Vlaams Belang - Fiandre


 

            

 

Vlaams Belang è l'emanazione politica di partito del Movimento fiammingo e difende le richieste del Movimento sul forum politico. Il partito è un partito nazionalista fiammingo, uno strumento per una politica di identità nazionale e culturale nelle Fiandre. Il partito è anche un partito nazionalista di destra, perché riconosce l'uomo libero che a sua volta rifiuta le ideologie che emanano dalla capacità di fare dell'uomo. Le tradizioni, i valori e le norme così come sono cresciute devono essere rispettate ed essere parte del modo in cui si plasma il futuro. Vlaams Belang combatte per le Fiandre indipendenti. Questo significa che l'obiettivo finale è la dissoluzione della struttura statale belga e la fondazione di uno Stato fiammingo indipendente con Bruxelles come capitale. La cooperazione dei popoli europei in una comunità civile e culturale è un'opportunità storica per la pace, la stabilità e la prosperità. Tuttavia, il partito è molto riluttante e critico nei confronti dell'Unione Europea con la sua burocrazia e le sue interferenze in aree in cui la sovranità dei popoli dovrebbe prevalere.


Gerolf ANNEMANS
Vlaams Belang - Fiandre

   

Gerolf Annemans è nato l'8 novembre 1958. È sposato e padre di tre figli. Nel 1982 si è laureato in legge. Durante gli anni di studio è stato attivo nella KVHV, una società studentesca fiamminga tradizionale e nazionalista. Nel 1985 il fondatore e presidente del Vlaams Blok, Karel Dillen, gli ha offerto di essere il primo successore nella lista del partito per le elezioni federali. Membro del Parlamento federale dal 1987 al 2014. Membro del Parlamento europeo dal 2014. Nel 2015 Gerolf Annemans è stato coarchitetto del gruppo "Europa delle nazioni e della libertà" (ENF). Nel 2017, Gerolf Annemans è stato eletto presidente del "Movimento per l'Europa delle Nazioni e della Libertà" (MENF) in occasione di un'assemblea generale del partito europeo. Nel 2019, Gerolf Annemans è stato rieletto membro del Parlamento europeo insieme ai suoi colleghi Filip De Man e Tom Vandendriessche. Nel luglio 2019, Vlaams Belang si è unito al gruppo "Identità e democrazia" del Parlamento europeo. Il partito "Identità e democrazia europea", succeduto al MENF è presieduto da Gerolf Annemans, si batte a livello europeo per un'Europa di Stati sovrani, un'Europa della libertà e dell'identità nazionale.

[email protected]


Filip DE MAN
Vlaams Belang - Fiandre

   

Filip De Man ha conseguito un master in Arte e Filosofia presso la VUB. Come studente è stato attivo nell'Unione studentesca nazionale fiamminga e nell'Associazione fiamminga degli studenti liberi pensatori VVSV. Membro del Parlamento federale dal 1991 al 2014 e dal 2019 membro del Parlamento europeo. Filip De Man è stato presidente del consiglio del partito per molti anni e, in precedenza,  anche redattore capo della rivista mensile del partito. È anche autore di numerosi libri e opuscoli, tra cui "De Eeuwige Strijd" (L'eterna lotta) I e II.

[email protected]


Tom VANDENDRIESSCHE
Vlaams Belang - Fiandre

         

Tom Vandendriessche è nato nel 1978. È sposato e ha due figli. Ha conseguito un master in scienze politiche e un master in economia aziendale. Dopo una variegata carriera nel settore pubblico e come direttore d'azienda, alla fine del 2016 è diventato press agent del Gruppo Europa delle Nazioni e delle Libertà del Parlamento europeo. Attivista del Vlaams Blok/Belang dal 1993, è stato eletto membro del Parlamento europeo con quasi 70.000 voti di preferenza nel 2019. Nel 2020 è entrato a far parte del consiglio di amministrazione del Vlaams Belang, dove è responsabile del coordinamento strategico. Nel Parlamento Europeo è membro a pieno titolo della commissione LIBE e della delegazione ASEAN (Paesi del Sud Est Asiatico).

[email protected]