Partij voor de Vrijheid - Paesi Bassi



 

      

 

Il Partij Voor de Vrijheid - Partito olandese per la libertà (PVV) difende gli interessi dei Paesi Bassi. Si pronuncia a favore di un'uscita dall'Unione Europea, in quanto vuole ripristinare la piena sovranità dei Paesi Bassi. Per porre fine all'immigrazione di massa e all'islamizzazione, i Paesi Bassi dovrebbero riprendere il controllo delle proprie frontiere e decidere la propria politica in materia di immigrazione e asilo. I contribuenti olandesi sono i maggiori contribuenti netti dell'UE, ma non ottengono un buon rapporto qualità-prezzo. I Paesi Bassi dovrebbero uscire dalla zona euro. Il PVV sostiene una forte protezione sociale per il popolo olandese, così come una dura politica sulla criminalità e il terrorismo.


Marcel de GRAAFF
Partij voor de Vrijheid - Netherlands

         

Marcel de Graaff è nato a Rotterdam nel 1962. È membro della commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni e membro supplente della commissione per l'ambiente. Appartiene alla delegazione interparlamentare PE-Russia ed è membro supplente della delegazione israeliana. Nella precedente legislatura del Parlamento europeo, Marcel de Graaff è stato capo delegazione del Partito olandese per la libertà. Ha presieduto il PVV nella Camera Alta olandese dal 2012 al 2014. In precedenza, è stato consulente IT & Operations dal 1989 al 2014. Ha studiato teologia all'università Radboud di Nimega.